BUON VENTO – Viaggio nel gusto di Sabrina Merolla (Gelsorosso Ed., Bari) segna l’esordio letterario di Sabrina Merolla, ideatrice del progetto editoriale, e autrice e conduttrice televisiva che, sulla scia del successo di pubblico e critica riscosso dal suo format “Buon Vento” (in onda dal 2008 sulle reti del Gruppo Norba) con quest’opera accompagna i lettori in una selezione di itinerari tratti dai suoi viaggi televisivi dedicati alla divulgazione e valorizzazione delle risorse culturali, turistiche ed enogastronomiche della terra di Puglia.

BUON VENTO VIAGGIO NEL GUSTO
Luoghi e protagonisti per scoprire la Puglia
di Sabrina Merolla
pp. 256 a colori, € 18,00 (Gelsorosso Ed, Bari – 2012)

Originale nella struttura e autentico nei contenuti, BUON VENTO – Viaggio nel gusto di Sabrina Merolla svela un inedito percorso esplorativo tra racconti, recensioni e segnalazioni dei luoghi e dei prodotti dell’enogastronomia in Puglia, proposti al pubblico anche con un’innovativa e accurata documentazione fotografica che testimonia i paesaggi, le visuali, gli scorci, i dettagli narrati e gli incontri vissuti e documentati dall’autrice nel corso dei suoi viaggi. Emergono ristoranti, cantine vitivinicole e prodotti agroalimentari, in un selezionato novero di preziosi giacimenti di identità pugliesi che, incuriosendo e appassionando, indurranno a mettersi in viaggio alla scoperta degli itinerari proposti. E il gusto si amplifica con la conoscenza dei tanti protagonisti del mondo enogastronomico e agroalimentare pugliese e, tra loro, chef, ristoratori, produttori e imprenditori che l’autrice ha incontrato in esclusiva per i lettori, raccontando le loro storie singolari fra ricordi, speranze, aneddoti, esperienze, mete conquistate e proposte, arrivi e partenze.

Ventisei racconti intensi e sorprendenti, da Alberobello alla Bassa Murgia (Conversano, Noci), dalla Valle d’Itria (Cisternino) all’Alto Salento (Ostuni e Ceglie Messapica), dal Salento (Otranto) alla terra delle Cento Masserie (Massafra-Crispiano), dall’Alta Murgia (con il suo Parco Nazionale, attraverso Altamura e Gravina in Puglia, Ruvo di Puglia e Corato,) a Bari, crocevia culturale tra Oriente e Occidente, per risalire verso la Daunia (Orsara di Puglia) e tornare sull’Adriatico attraverso Andria (e Castel del Monte) e Trani. E quando il viaggio sembra finire, si apre una finestra sulla vicina Lucania, con una tappa nella confinante Venosa, che diede i natali al poeta latino Orazio, dove l’autrice, tra scenari e tipicità autoctone, conduce alla scoperta della città più antica della Basilicata. Una scelta di itinerari per scoprire una Puglia ricca di storie e sapori e per conoscere gli artefici del gusto di questa terra, amabilmente narrati al lettore con garbo, raffinatezza e freschezza e con quello stesso trasporto che l’autrice trasmette al suo pubblico televisivo.

 

MEDIA PARTNERS
Stampa Sud | Vinoway | PUGLIAinESCLUSIVA.it | ARTESIS | Golf District Apulia