La profezia di Czarat di Vito Favia romanzo autobiografico, che racconta una storia avvincente che tiene il lettore con il fiato sospeso.

“Sembra una mattina come tante. Poi la pioggia, quel sentiero che sale verso il monte e quelle strane orme di scarponi. Di Saro, l’anziano pescatore, Adrian si fida sin dal primo momento. E con lui si avventura verso la vetta di una terra prima sconosciuta. Bendato ed imbavagliato, in una grotta ben nascosta tra rovi e boscaglia, il ragazzo incontra Shara. E, nella cattiva sorte, di lei perdutamente s’innamora. È una storia inquieta quella che si cela dietro le parole dello spietato Ameer e nello sguardo della cinica Ronnye. Un tradimento, un inspiegabile incidente sulla neve, un omicidio, ed una scelta, davvero singolare, per sopravvivere da eremiti.

Ormai Czarat non è più il paradiso di anni addietro. Tutta colpa del 17 marzo. Ogni volta quel nefasto giorno. Come per un arcano maleficio. Un maleficio, profumato di mimosa e intriso di vendetta, che solo una profezia impedirà di completare.”

LA PROFEZIA DI CZARAT di Vito Favia 2015 – Editore: youcanprint – ISBN: 9788891190437 – €15,00

Acquistabile in 29 librerie on-line (Amazon, LaFeltrinelli,Ibs,Bol,Wuz, Deastore, Libreria Universitaria , etc.) ma puoi ordinarlo in 4500 librerie tra cui IBS, Feltrinelli e Mondadori.


vito favia

Vito FaviaPugliese di origini, attualmente vive e lavora in Ancona. Ha trascorsi d’avvocato, ma da anni presta il suo servizio per la Pubblica Amministrazione. Appassionato di ciclismo e di montagna, arriva per caso alla scrittura“… per dare sfogo…”, come dice lui stesso, “… a quel desiderio irrefrenabile di raccontare.” La sua prima opera, autobiografica, “Oltre l’orizzonte – Una storia vera” (Edizioni Tecnostampa Loreto, 2012), ha ottenuto un ottimo successo di pubblico e la segnalazione speciale all’undicesima edizione (2013) del Premio Nazionale di Letteratura e Teatro “Nicola Martucci” .