Limoncello, liquore dolce ottenuto dall’infusione in alcol delle scorze del limone (non trattati, biologici e soprattutto freschi), con l’aggiunta di uno sciroppo di acqua e zucchero. Ideale da gustare freddo come digestivo dopo i pasti, accompagnato con un pasticciotto, paste al burro o paste di mandorle.  A secondo del vostro gusto potrete variare le quantità di zucchero e di acqua.

INGREDIENTI per 1 litro di limoncello
500 ml di alcool a 95°,
400 gr di zucchero,
120 gr di scorze di limoni, circa 8 limoni non trattati e freschi
500 ml di acqua

PREPARAZIONE
Lava e spazzola la buccia dei limoni, asciugali e con un pelapatate privali della scorza, facendo attenzione a non togliere la parte bianca che è amara.
Metti le scorze dei limoni in un vasetto con l’alcool.
Chiudi il vaso e riporlo in dispensa al buoi e al fresco, per un paio di settimane.
Trascorso il tempo necessario che l’alcool acquisisca tutto il profumo e il sapore dei limoni, prepara lo sciroppo di zucchero bollendo acqua e zucchero e far raffreddare.
Filtra l’alcool, togliendo le scorze di limone, e uniscilo allo sciroppo.
Imbottiglialo e lascialo riposare almeno una settimana.
Gustalo freddo in compagnia e accompagnato con dolcetti tipici pugliesi, deliziosi pasticciotti leccesi, cartellate, zeppole di San Giuseppe,  sporcamuss, Pettole dolci, chiacchiere.

 

Pin It on Pinterest

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi