Dal 29 luglio al 1 agosto 2017, a Lecce, si terrà la rassegna diretta dal sassofonista salentino Raffaele Casarano, Locomotive Jazz Festival.

Come ogni anno, il percorso sarà composto da tappe e godrà di differenti location in giro per il Salento e per la Puglia e gli appuntamenti musicali vedranno la partecipazione di grandi artisti nazionali e internazionali. Come si può notare dal programma ancora parziale, saranno giorni densi di musica ed eventi pubblici che ci accompagneranno fino ai concerti che, come ogni anno, avranno come palco l’Anfiteatro Romano di Lecce nei quattro giorni conclusivi. Infatti, ci sarà l’imperdibile opportunità di ascoltare nell’ordine: Dhafer Youssef quartet il 29 luglio, Raffaele Casarano Jazz quartet con Stefania Rocca ed Eugenio Finardi il 30 luglio, (evento del Locomotive Sociale, l’intero incasso sarà infatti devoluto all’associazione Triacorda Onlus), Daniele di Bonaventura con l’ Orchestra d’ archi del Laboratorio di Musica da Camera, il 31 luglio e infine Richard Bona l’1
agosto.

Anche questa volta l’intero territorio sarà coinvolto in un immenso e irrefrenabile vortice di suoni e armonie. Da Marina Serra ad Acaya a Monteroni a Giurdignano, perdendo volutamente l’orientamento geografico e ricreando un nuovo assetto, fatto non di centri e periferie, ma di luoghi che parlano, vivono, suonano, assorbono esperienze ed energie e le irradiano. La musica ha questa forza e il LJF, essendo ormai a pieno titolo uno degli eventi jazz più importanti del panorama musicale europeo, con la consolidata direzione artistica di Raffaele Casarano e il lavoro dell’intero staff, saprà sfruttare l’occasione per crescere e maturare ancora di più

29 LUGLIO 2017 con “Dhafer Youssef Quartet”
30 LUGLIO 2017  RAFFAELE CASARANO incontra EUGENIO FINARDI e STEFANIA ROCCA
31 LUGLIO 2017  DANIELE DI BONAVENTURA
1 AGOSTO 2017 RICHARD BONA