Preparazione della Panzanella di friselle pugliesi

La panzanella classica in Puglia utilizza le frise bagnate e sbriciolate, condite con pomodori, basilico, cipolla, origano e basilico. A seconda dei propri gusti e della stagione, puoi variare con rucola, carciofini, melanzane sottolio, cetrioli, caroselli, cipolla rossa cruda, tonno sottolio, pomodori secchi, capperi e olive. Puoi gustarla come antipasto accompagnandola con formaggi e salumi.

Ingredienti

frise
pomodori maturi e sodi
cipolla
origano q.b.
sale e pepe 
aceto.
foglie di basilico
olio q.b.

Prepara una coppa con acqua, un pizzico di sale, aglio, basilico e aceto di vino, lascia riposare per qualche ora in modo da far insaporire l’aqua. Utilizza la coppa così condita per immergere le friselle, in modo da farle ammorbidire lievemente e allo stesso tempo insaporire con gli aromi utilizzati. Attenzione al tempo di ammollamento delle frise, vanno reidratate con acqua acidulata per mantenere una consistenza più compatta.

Spezzettare friselle imbevute in un’altro contenitore, aggiungi i pomodorini affettati, caroselli a cubetti, basilico sminuzzato, la cipolla, precedentemente affettata sottilmente e tenuta qualche ora in acqua e aceto, insaporisci il tutto con sale, un pizzico di pepe e abbondate Olio Extra Vergine e amalgama delicatamente in modo da non frantumare ulteriormente le friselle.

 

Gli ingredienti per preparare friselle croccanti e friabili
Per preparare friselline  fedeli alla tradizione sono necessari i seguenti ingredienti:

500 grammi di farina
10 grammi di sale
250 grammi di acqua
50 ml di olio extra vergine d’oliva
10 gr di lievito di birra  di birra
1 cucchiaino di zucchero

Procedimento

  • Inserisci gli ingredienti nell’impastatrice, avviala a velocità medio-alta per qualche minuto e lavorala finché la pasta non risulti ben liscia;
  • Lascia riposare l’impasto per circa 15 minuti;
  • Forma dei panetti da 50 grammi l’uno;
  • Fai lievitare i panetti per un’ora disponendoli nelle taglie.
  • lavorali sino a dare una forma di grossi taralli chiusi;
  • Inforna per circa 20 minuti in un forno precedentemente preriscaldato a 200°.
  • Togli la teglia dal forno e dividi i “taralli” in due parti.
  • Infornare nuovamente e togliere quando sono dorate.