La Purea di fave e cicorie selvatiche è un piatto tipico  semplici e buono con ingredienti poveri della tradizione contadina pugliese, fave secche decorticate e cicorie selvatiche.

Pronti a preparare questo strepitoso piatto? Trovi tutti i passaggi della ricetta qui sotto.

Ingredienti:
500 gr di Fave secche
500 gr di Cicorie selvatiche
1\2 carota
1\2 cipolla
2 pomodorini
olio e sale q.b

PREPARAZIONE PUREA DI FAVE BIANCHE

  • Metti a bagno le fave in acqua tiepida per qualche ora;
  • Sciacqua le fave sino ad ottenere acqua limpida;
  • Per la cottura copri completamente le fave di acqua ricoprendole due dita in più;
  • Condisci con cipolla, sedano, carota, pomodorini tagliati a pezzi piccoli;
  • Aggiungi un pizzico di sale, una punta di bicarbonato per addolcire la cottura;
  • Lascia cuocere a fuoco medio sino al bollore e ridurre la fiamma al minimo fino a cottura, rimestando di tanto in tanto;
  • Per ottenere un purè più omogeneo, frulla il tutto.

PREPARAZIONE CICORIE

  • Ripulisci la verdura dalle foglie dure e sciacquare abbondantemente in acqua;
  • Sala l’acqua e portarla a ebollizione, riversare la verdura e lasciar cuocere a fuoco medio;
  • Cuoci a pentola coperta a fuoco medio, rimestando di tanto in tanto.

IMPIATTA

Poni da un lato del piatto le fave e dall’altra le cicorie,  condisci il tutto con un filo d’olio extravergine d’oliva  e servi accompagnando le fave e le cicorie con fette di crostini di pane di Altamura.