XVIII STAGIONE DI PROSA 2017/18Il Teatro Angioino, in Mola di Bari (Ba), con la direzione artistica di Francesco Capotorto, presenta, per la XVIII Stagione di Prosa 2017/18, i seguenti spettacoli.

EVENTI SPECIALI
11 Novembre 2017 h.21,00, VII EDIZIONE DEL CONCORSO “ ATTIMI DI TEATRO ALL’ANGIOINO 2017”.
Organizzato in collaborazione con la Fita Puglia Comitato Regionale.
Una occasione straordinaria per le Compagnie Teatrali Pugliesi selezionate, di proporre un brano di 15 minuti del loro spettacolo e cogliere l’opportunità di entrare a far parte del Cartellone della Stagione di Prosa in corso del teatro Angioino. Due le Giurie che rispettivamente designeranno i due spettacoli vincitori: una composta da esperti del settore ( presieduta dall’Ill.mo dott. Pasquale Bellini) e l’altra formata dal Pubblico presente in sala che potrà, in diretta, esprimere il proprio gradimento.
25 Novembre 2017 h.21,00 Compagnia Teatroscalo ( Modugno) presenta, “ARCANGELO” di Bia e Ferrante. Con Franco Ferrante, regia Michele Bia.
Lo spettacolo nasce dall’esigenza di raccontare un fatto realmente accaduto. Partendo da una storia tutta personale, diventa una occasione per invitare lo spettatore a ridere delle proprie avventure, sociali e contemporanee senza sentire il peso della disavventura.

XVIII STAGIONE DI PROSA 2017/18
09 Dicembre 2017 h.21,00 la Compagnia Instabile Napolinscena presenta “QUESTI FANTASMI” di Eduardo De Filippo, regia di Ascanio Cimmino.
Celeberrima commedia di Eduardo, nella quale la realtà si mescola alla finzione, che vede protagonista Pasquale Loiacono, un poveraccio che abita un appartamento cedutogli gratuitamente perché, abitandovi, possa sfatare le voci sui fantasmi che vi alloggerebbero. Una commedia in cui si mescola l’ilarità con la drammaticità delle miserie dell’animo umano, con uno sfondo agrodolce come è nello stile del grande Maestro.
13 Gennaio 2018 h.21,00 la Compagnia Nico Maretti (da Bari) presenta ” COMICI PER IL PARADISO” di Teo Saluzzi, regia Nicola Valenzano.
E’ la storia di due artisti che cercano di sbarcare il lunario proponendo i loro spettacoli e donando allegria e buonumore, cercando di non integrarsi in un contesto non più a misura d’uomo. Ma vivono sospesi, fuori dal tempo… Delusi, quanto potranno resistere?
27 Gennaio h.21,00 e 28 Gennaio 2018 h.19,00 la Compagnia Anonima GR (Bari) presenta ” DUE IN UNA MUTANDA” testo e regia con Dante Marmone, Tiziana Schiavarelli,Mimmo Pesole, Toni Vavalle, regia Dante Marmone.
La storia di un uomo e una donna uniti dalla nascita, due gemelli siamesi ormai adulti decidono di separarsi. Ma avranno a che fare con personaggi ambigui e il destino li catapulterà in un vortice di avventure tragicomiche…
10 Febbraio 2018 h.21,00 in scena sarà la COMPAGNIA VINCITRICE della VII EDIZIONE DEL CONCORSO “ ATTIMI DI TEATRO ALL’ANGIOINO ”.
24 Febbraio 2018 h. 21,00 in scena sarà la COMPAGNIA VINCITRICE della VII EDIZIONE DEL CONCORSO “ ATTIMI DI TEATRO ALL’ANGIOINO ”.
10 Marzo 2018 h. 21.00 La Compagnia La Bottega del Teatro ( da Caserta) presenta” QUELLI DEL DIPLOMA…1982”, testo e regia Pierluigi Tortora.
E’ la storia di tre compagni di classe che si rivedono dopo 30 anni attraverso un social. Si ritroveranno tre mondi assolutamente diversi, quasi sconosciuti ma ben presto i ricordi li faranno sentire nuovamente vicini. Una storia di amicizia e goliardia ma sullo sfondo un velo di solitudine, compagna dei nostri giorni.
24 Marzo 2018 h.21,00 la Compagnia Amici Nostri ( da Castellana) presenta “ ECCO LA SPOSA” di Cooney – Chapman. Regia A. Coletta
In casa della sposa fervono gli ultimi preparativi. L’equilibrio familiare però è fortemente precario per la presenza di un padre stressato ed ipocondriaco, sua moglie in cerca di continue attenzioni, una cognata “suocera”, un socio scansafatiche e un consuocero australiano. Inoltre la visione di una disinibita ragazza, visibile soltanto al protagonista renderà ancora più incerto l’esito. Si arriverà all’altare?
07 Aprile 2018 h.21 La Compagnia La Cricca ( da Taranto) presenta “ LE ULTIME LUNE” di F. Bordon. Regia A. L’Imperio.
Un uomo vecchio aspetta nella stanza che suo figlio torni per accompagnarlo in una casa di riposo. Al’arrivo di quest’ultimo tra i due uomini comincia una schermaglia verbale intessuta di rancori e piccole crudeltà. Una pièce sui drammi e le dolcezze della vecchiaia, quando all’uomo viene a mancare il bene più prezioso della vita: il futuro.
Signori… si parte!
Orari: feriali h.21 e festivi h.19.00.
A teatro… per stare bene! La campagna abbonamenti sarà aperta al pubblico a partire da venerdì 20 ottobre 2017.
Info e prenotazioni nei seguenti giorni della settimana: ogni venerdì, sabato e domenica presso il Botteghino del Teatro Angioino, in via S. Pellico n.7 in Mola di Bari (Ba) dalle 18,30 alle 20.30, tel. 080.4713061.
Teatro Angioino è su facebook e twitter.
teatroangioino@email.il

Info e prenotazioni presso il botteghino del TEATRO ANGIOINO aperto venerdì, sabato e domenica dalle 18.30 alle 20.30 e nei giorni di spettacolo dalle h.17.00, in Mola di Bari ( Ba), alla via S. Pellico n.7. Tel.080.4713061; sms 3337246812.