CARLO COFANO Nasce a Lecce nel 1972, dove vive e lavora. Partecipa a numerose mostre collettive e personali sia in Italia che all’estero. La pittura di Carlo Cofano, parte dalla realtà oggettiva e si sviluppa in un crescendo emotivo che rappresenta il percorso di un ‘viaggio’ che intende cogliere la verità ‘parallela’ celata oltre il visibile. L’intento della sua pittura consiste in una sorta di ‘disvelare facendo’, in una tessitura d’immagini in cui si aprono improvvisi squarci di luce che nascono dal profondo della psiche e si nutrono di storia e di memorie. Le sue opere sono concepite sin dalla scelta e preparazione della tela che parte da una mestica acrilica nera dalla quale fa emergere la luce attraverso la tecnica della pittura a olio.

Come nel Realismo Magico di matrice letteraria sudamericana, la pittura di Carlo Cofano descrive la realtà come un campo d’improvvise epifanie, un luogo che potenzialmente può aprirsi alla rivelazione di nuovi mondi attraverso squarci luministici e accensioni cromatiche. Oggetto dei suoi dipinti sono scenari naturali o spaccati urbani, spesso popolati da presenze sottili ed esseri ultradimensionali che suggeriscono l’esistenza di una realtà parallela, celata tra le pieghe del vissuto quotidiano. Cofano predilige ambientazioni notturne e silenti paesaggi metafisici per inscenare il racconto di una rivelazione interiore. Il suo è un viaggio metafisico (e pittorico) che si configura come un processo di progressiva illuminazione. Processo in cui l’arista parte da uno scuro fondo acrilico, metafora dell’informe e dell’indifferenziato, per scolpire, attraverso la luce iridescente dell’olio, forme e figure di chiara evidenza. È un modus operandi che ricalca il percorso di affinamento della coscienza individuale, in una sorta di crescendo emotivo e immaginifico che affonda le radici nella sensibilità artistica del Mediterraneo.  Ivan Quaroni

 

banner-cofano-elite

PRINCIPALI MOSTRE PERSONALI

2014 – Pensieri di Luce, Mostra personale dal prossimo 21 giugno 2014, E-lite studiogallery, Lecce. 
2011 – Percorsi dell’anima, Mediateca Provinciale, Matera, a cura di Marina Pizzarelli.
2010 – Mymesis fiorir e’ primo incanto, Palazzo Comunale, Potenza, a cura di Grazia Pastore.
2010 – Percorsi dell’anima, “Via Zanardelli”, Lecce, a cura di Marina Pizzarelli.
2007 – La coscienza del se, Galleria “My Art”, Torino.
2004 – Ritmi tribali, Istituto di Cultura Italiana, Londra
2002 – La mia Africa, Mediateca Provinciale, Matera, a cura di Gianni Latronico.
2001 – Città tribale, Convento di Sant’Anna, Lecce.
2000 – Ritmo tribale, Galleria del Teatro, Roma.
1999 –  Scirocco e tramontana, Istituto di Cultura Italiana, Londra.
I998 – Riti iniziatici e dintorni, galleria “Blu”,Torino.
1995 – Scenografia della manifestazione per la rivalutazione del Centro Storico di Castrignano del Capo (Le) per l’Assoc. Cult. “Frammenti” e annessa mostra personale.

PRINCIPALI MOSTRE COLLETTIVE

2014
6-9 marzo Affordable Art Fair – Milano

2013
Hai Paura del Buio Festival, Officine O.R.G, Torino, a cura di Manuel Agnelli.
Aliens.Le forme alienanti del contemporaneo. E-lite studiogallery / Palazzo Vernazza, Lecce, a cura di E-lite studiogallery, Frattura scomposta
Coexist.Eight different kind of fantastic art, Hotel excelsior Hilton / Aenne Press, Palermo, a cura di Ivan Quaroni
Aliens,Le forme alienanti del contemporaneo.Palazzo Pirola, Gorgonzola (MI), a cura di Sergio Curtacci
Art&City Angels, asta benefica, E-lite studiogallery,Lecce,

2012
Coexist.Eight different kind of fantastic art, E-lite studiogallery, Lecce, a cura di Ivan Quaroni
La Primavera, Biblioteca Provinciale, Potenza, a cura di Grazia Pastore;
A modo suo. Aspetti della pittura contemporanea, E-lite Studiogallery, Lecce, a cura di Lorenzo Madaro;
A modo suo. Aspetti della pittura contemporanea, Palazzo delle Aquile, Palermo, a cura di Claudia Pellegrino, Francesca Alessi
A modo suo. Aspetti della pittura contemporanea, Galleria Formaquattro, Bari, a cura di Claudia Pellegrino;
Biennale Internazionale Nojarte, Noicattaro, Bari, a cura di Rosa Di Donna.
Ouverture, E-lite Studiogallery, Lecce, a cura di Marina Pizzarelli;

2011 –  La luce del genio. Omaggio a Caravaggio, Biblioteca Provinciale, Potenza, a cura di Grazia Pastore.
2008 – My Life, Agorà art gallery, New York.
2005 – GlocalBlodies, Primo Piano LivinGallery, Lecce, a cura di DoresSacquegna.
2004 – Le arance, le spiagge e i tamtam, Galleria “Il Grifone”, Lecce.
1994 – Territorio 9, Galleria “Il Segno”, Lecce.
1990 – Galleria Maccagnani, Lecce.

***

inglese_icoCarlo Cofano He was born in Lecce in 1972, where he lives and works. He has been exhibiting his works since 1990 in Italy and abroad, with solo and group exhibitions. His painting starts from the objective reality and develops into an emotional crescendo that represents the path of a ‘journey’ where it is possible to catch the ‘parallel’ truth hidden beyond the visible. With his painting, he tries to ‘reveal by doing’, in a weaving of images from which sudden flashes of light appear, coming from the depths of the psyche, flashes full of history and memories. His works are already imagined starting from the choice and preparation of the canvas with a black acrylic mixture of colours, linseed oil and wax. From it, he reveals the light through the technique of oil painting.

MAIN PERSONAL EXHIBITIONS
2011 – Paths of the soul, Mediateca Provinciale, Matera, curated by Marina Pizzarelli.
  2010 – Mymesis and will bloom ‘first auction, Palazzo Comunale, Potenza, edited by Grazia Pastore
  2010 – Paths of the soul, “Via Zanardelli”, Lecce, curated by Marina Pizzarelli.
  2007 – The consciousness of itself, Galleria “My Art”, Torino.
  2004 – Tribal Rhythms, Italian Cultural Institute, London
  2002 – Out of Africa, Mediateca Provinciale, Matera, curated by Gianni Latrobe.
  2001 – Tribal City, Convent of St. Anne, Lecce.
  2000 – Ritmo Tribal, Galleria del Teatro, Rome.
  1999 – Scirocco e Tramontana, Italian Cultural Institute, London.
  I998 – Rites of initiation and its surroundings, Galleria “Blue”, Torino.
  1995 – Backdrop of the event for the revaluation of the historical center of Castrignano del Capo (Le) for the Assoc. Cult. “Frammenti” and adjoining exhibition

PRINCIPAL COLLECTIVE EXHIBITIONS
2014 – Affordable Art Fair Milano
 2013 – You Afraid of the Dark Festival, OFFICINE O.R.G. Torino, curated by Manuel Agnelli .
 Aliens, The alienating forms of contemporary art, E-lite studiogallery / Palazzo Vernazza, Lecce, edited by E-lite studiogallery, Frattura Scomposta
 Coexist, Eight different kind of fantastic art, Hilton Hotel excelsior / Aenne Press, Palermo, edited by Ivan Quaroni
 Aliens, The alienating forms of contemporary art. Palazzo Pirola , Gorgonzola ( MI) , edited by Sergio Curtacci
 Art & the City Angels, charity auction, E-lite studiogallery, Lecce,
 2012
 Coexist.Eight different kind of fantastic art, E-lite studiogallery, Lecce, edited by Ivan Quaroni
 La Primavera, the Provincial Library, Potenza, edited by Grazia Pastore
 In his own way . Aspects of contemporary painting, E-lite Studiogallery , Lecce, curated by Lorenzo Madaro
 In his own way. Aspects of contemporary painting, Palazzo delle Aquile, Palermo, curated by Claudia Pellegrino , Frank Alessi
 In his own way . Aspects of contemporary painting , Galleria Formaquattro , Bari, curated by Claudia Pellegrino
 International Biennial Nojarte , Noicattaro , Bari, curated by Rosa Di Donno .
 Overture , E-lite Studiogallery , Lecce, curated by Marina Pizzarelli
2011 – The light of genius. Homage to Caravaggio, the Provincial Library, Potenza, edited by Grazia Pastore.
2008 – My Life, Agora Art Gallery, New York.
2005 – GlocalBlodies, Primo Piano LivinGallery, Lecce, edited by Dores Sacquegna.
2004 – The oranges, beaches and tamtam, Gallery “Il Grifone”, Lecce.
1994 – Territory 9 Gallery “Il Segno”, Lecce.
1990 – Gallery Maccagnani, Lecce