La Crema pasticcera è una delle basi dolci della pasticceria, per farcire torte, bignè, profitteroles, crostate, pasticciotti leccesi, sporcamuss o sporca musi pugliesi o gustarla semplicemente al cucchiaio.

 

 

Ingredienti per la crema pasticcera
500 ml di latte intero o parzialmente scremato
110 gr di zucchero
60 gr di amido di mais
mezza bacca di vaniglia
un pizzico di sale
4 tuorli di uova medie
scorza di un limone e o di un’arancia

Preparazione
Porta il latte a ebollizione con le scorza di limone e o arancia e un pizzico di sale
Spegni il fuoco e lascia in infusione per una mezzora
Nel frattempo monta i tuorli con lo zucchero sino ad ottenere un composto omogeneo
Aggiungi l’amido di mais setacciato sino a incorporarlo completamente
Versa sul composto il latte caldo e stemperarlo con la frusta
Versa il composto in una pentola con fondo spesso
Gira con un cucchiaio di legno, continuamente per circa mezzora su fuoco basso sino a raggiungere la giusta densità
Trasferisci la crema pasticcera in un contenitore di vetro per farla raffreddare coprendola con pellicola a contatto

Note e consigli
Per ottenere una densità meno corposa, ridurre l’amido da 60gr a 40gr.
Se il risultato ottenuto risultasse troppo denso, puoi amalgamare un po’ di latte freddo per ottenere una crema pasticcera meno densa.
Per ottenere un gusto aromatizzato, sostituire 50ml di latte con 50ml di marsala per una crema allo zabaione o 50ml di limoncello per una crema gusto limone.