La panzanella classica pugliese utilizza le friselle bagnate e sbriciolate, condite con pomodori, basilico, cipolla, origano e basilico. A seconda dei propri gusti e della stagione, puoi condire la panzanella con rucola, carciofini, melanzane sottolio, caroselli, tonno sott’olio, pomodori secchi, capperi e olive. Puoi gustarla come antipasto accompagnandola con formaggi e salumi.

Ingredienti

  • friselle;
  • pomodori maturi e sodi;
  • 1 cipolla;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • origano qb;
  • sale e pepe qb; 
  • aceto di vino;
  • foglie di basilico;
  • olio qb;

Preparazione

Step 1
Prepara una coppa con acqua, un pizzico di sale, 1 spicchio d’aglio, basilico e aceto di vino;

Step 2
Lascia riposare per qualche ora in modo da far insaporire l’aqua;

Step 3
Aggiungi all’interno dell’acqua aromatizzata le friselle, in modo da farle ammorbidire lievemente e allo stesso tempo insaporire con gli aromi contenuti. Attenzione al tempo di ammollamento delle frise, vanno reidratate con acqua acidulata per mantenere una consistenza più compatta;

Step 4
frantuma le friselle imbevute in un’altro contenitore, aggiungi i pomodorini affettati, caroselli a cubetti, basilico sminuzzato, la cipolla, precedentemente affettata sottilmente e tenuta qualche ora in acqua e aceto;

Step 5
Insaporisci il tutto con sale, un pizzico di pepe e abbondate Olio Extra Vergine e amalgama delicatamente in modo da non frantumare ulteriormente le friselle.

Scopri le nostre Video ricette pugliesi

Scopri altre ricette con le cipolle

Pin It on Pinterest

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi