Taralli al vino fatti in casa, must della tradizione pugliese. Una ricetta facile e veloce con pochi ingredienti, semplici e genuini. Irresistibili e croccanti, ideali da gustare a fine pasto, accompagnandoli con un bicchierino di liquore fatto in casa.  

TARALLI AL VINO
500 g di farina
125 ml di olio
125 ml di vino (bianco o rosso)
200 g di zucchero
un cucchiaio di semi di anice
un cucchiaio di sambuca (o altro liquore d’anice)
un cucchiaino di sale
un cucchiaino di carbonato d’ammonio

Mescola alla farina tutti gli ingredienti, al centro versa il vino, il liquore d’anice e l’olio, impasta il tutto fino ad ottenere una consistenza morbida, ma non appiccicaticcia.
Lascia riposare un’ora l’impasto. 
Forma i taralli, passali nello zucchero semolato facendolo aderire solo da un lato.
Preriscalda il forno e inforna a 180° per circa 20 minuti, fino a doratura.