Le sgagliozze baresi, sono realizzate con fette quadrangolari di polenta gialla fritte in olio bollente e servite con una spolverata di sale. Fanno parte della tradizione barese come le popizze. Si possono gustare sia in estate che in inverno nel borgo antico di Bari, preparate e fritte dalle signore di Barivecchia.

Popizze e sgagliozze possono essere servite come antipasto o come stuzzichino.

INGREDIENTI SGAGLIOZZE BARESI

  • 250g di farina per polenta
  • 1 litro d’acqua
  • sale q.b.
  • olio per friggere

PREPARAZIONE

Versa in una pentola l’acqua, aggiungere il sale e fare bollire. Appena l’acqua bolle, versa lentamente la farina di granturco mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.
Lascia cuocere fino ad ottenere una polenta densa.
Versa il composto su una spianatoia e stendilo allo spessore di 1 centimetro.

polenta-sgagliozze-fritte-1

Taglia a quadrati di circa 10 cm  e lascia raffreddare.
Friggi i quadrotti di polenta da entrambi i lati in una padella con abbondante olio bollente.

polenta-sgagliozze-fritte-2

Sgocciola le scagliozze baresi dall’olio in eccesso,  cospargile di sale e gustale calde, avvolte da carta assorbente.

polenta-sgagliozze-fritte-3